Aloe Vera: conosci davvero i suoi benefici?

aloe vera

Conosci davvero i benefici dell’Aloe Vera?

L’ aloe vera è una di quelle piante di cui più se ne parla e meno se ne conoscono per davvero i reali benefici, con questo articolo proveremo a fare un po’ di ordine.

L’Aloe vera è una tra le molteplici specie di questa pianta (se ne contano oltre cento)  sicuramente la più utilizzata sia in fatto di cosmesi sia di salute. Si tratta di una pianta nota per le sue proprietà sin dai tempi antichi e venerata come pianta dell’immortalità presso gli Egizi.

La trascrizione più antica del suo utilizzo risale al 2100 a.C. su una tavoletta sumerica, ma già nel 4000 a.C. la troviamo rappresentata sulle mura dei tempi dell’Antico Egitto. Nel papiro di Ebers del 1550 a.C.  infatti sono descritti 12 usi medicinali dell’Aloe Vera per la cura di vari disturbi sia interni sia esterni. Cleopatra e Nefertari pare la usassero come rimedio per conservare la loro bellezza intatta.

In Grecia, Ippocrate  la utilizzava spesso per curare diverse malattie, mentre i Templari realizzavano una bevanda chiamata “Elisir di Gerusalemme” estraendo tutti i principi della pianta,  questa  pare allungasse la vita.

In Cina è consigliata nel trattamento di malattie di origine fungine,  in India è usata per curare stitichezza, malattie della pelle, vermi, infezioni e come rimedio naturale per le coliche, mentre qui da noi  ha trovato ampio utilizzo nell’industria cosmetica, nella farmaceutica e da qualche anno anche nell’industria alimentare.

Cosa si utilizza dell’ Aloe Vera

Quello che si utilizza della pianta è il gel: la sostanza trasparente e collosa che si trova nella parte interna della foglia.

Il lattice di Aloe invece, viene estratto spremendo la foglia verde che circonda il gel  tendenzialmente di colore giallo.  A seconda del prodotto che si vuole realizzare viene utilizzata o l’intera foglia tritata, o  il lattice, o entrambi.

L’Aloe contiene oltre 200 composti attivi e 75 nutrienti tra cui: 20 minerali, come il calcio, cromo, ferro, fosforo, magnesio, manganese, potassio, sodio, zinco; 18 amminoacidi;  12 vitamine, incluse A, C, D, E e il gruppo B; enzimi, necessari a tutti i processi vitali; infine, saccaridi,  saponine e steroli vegetali.

pianta dell'Aloe Vera

Utilizzi dell’ Aloe Vera

L’aloe vera può essere utilizzato come:

  • Depurativo: il succo d’aloe vera infatti ha un potere disintossicante che permette di depurare l’organismo dalle tossine accumulate. L’Aloe Vera favorisce inoltre, l’equilibrio della flora intestinale, sfiamma l’intestino e stimola la peristalsi. Il gel di Aloe Vera aiuta la digestione, normalizza l’equilibrio acido-alcalino creando una membrana protettiva sulla mucosa dello stomaco.
  • Rafforza il sistema immunitario rafforzandolo grazie ai suoi antiossidanti, minerali, svolgendo in definitiva un’azione antibatterica, antivirale ed antibiotica. Il principio attivo conosciuto come Acemannano in essa contenuto stimola la produzione di globuli bianchi, in particolare di quelli macrofagi. Inoltre, riduce i sintomi allergici e stabilizza il sistema immunitario, e grazie ai suoi nutrienti può prevenire e ridurre i sintomi dell’asma.
  • Utile per le malattie della pelle, infatti il gel grazie alla sua funzione idratante, rigenera e protegge in profondità la pelle, riducendo la sensazione di bruciore e accelerando la cicatrizzazione delle lesioni come scottature, congelamento, prurito e irritazioni , psoriasi, eczema, herpes labiale.
  • Per chi soffre di artrosi e dolori muscolari invece  è l’ideale per le sue proprietà anti-infiammatorie basta massaggiare con del gel d’aloe la parte compromessa.
  • L’Aloe Vera è in grado anche di abbassare i livelli di iperglicemia, quindi di conseguenza allevia la situazione di chi è affetto da diabete, e di chi tra è a rischio per complicanze cardiovascolari.
  • Gli antiossidanti presenti nella pianta contrastano i radicali liberi responsabili, come sappiamo, dell’invecchiamento e stimolano la rigenerazione cellulare, ecco perché l’aloe vera fin dal passato veniva utilizzato come cosmetico naturale anti-age.
  • L’Aloe Vera, nutre i capelli secchi, combattendo la forfora, il prurito e rende i capelli lucidi proteggendo e rigenerando il cuoio capelluto.
  • L’Aloe Vera è particolarmente efficace nel prevenire differenti tipi di cancro (polmoni, colon, seno, prostata, ovaie e cervello). Inoltre,  è un valido supporto  per la radioterapia e la chemioterapia. Grazie al suo potere limita gli effetti negativi come perdita di capelli, nausea, bruciature.
  • È un efficace battericida. Ecco perché è un principio attivo di molti dentifrici Per questo essa può essere utilizzata per di una corretta igiene dentale: pulisce i canali e contrasta la placca. Inoltre da non sottovalutare è la sua azione coagulante come rimedio immediato sull’afte, e sulle micro lesioni interne del cavo orale.
  • L’aloe vera infine offre un sollievo immediato per le punture di zanzare ed altri insetti, utilizzato anche per quelle di meduse e perfino per quelle dovute all’ortica. Il suo potere lenitivo si estende anche alle scottature solari e quelle provocate da fiamme.

gel dell'Aloe Vera

Controindicazioni

Come abbiamo visto la pianta di Aloe Vera ha numerosi effetti benefici, ma l’uso sconsiderato  può presentare anche delle controindicazioni.

Un sovradosaggio di aloe può portare infatti, a disidratazione, spasmi allo stomaco e crampi intestinali. Pertanto è sconsigliato un utilizzo  continuato , è preferibile invece,  fare dei cicli di trattamento ad intervalli.

Ultima accortezza l’aloe non deve essere utilizzata da bambini al di sotto dei 12 anni e da donne in gravidanza e allattamento.

 

 

 

seguici anche su Facebook https://www.facebook.com/BBEDmaterassi/

richiedi maggiori informazioni

 

Lascia un commento